mercoledì 29 aprile 2009

Influenza suina?

L' influenza suina è una malattia respiratoria virale dei maiali ad alta diffusione, ma con scarsa mortalità e può trasmettersi sporadicamente all' uomo.

Ma l'influenza che si sta verificando in questi giorni in America e, in misura molto minore, anche in Europa, in realtà non dovrebbe essere definita " suina ".

L' ANMVI ( Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani ) ha comunicato che in realtà finora il virus responsabile dei casi riscontrati in America non è stato isolato nei suini, pertanto sarebbe più giusto parlare di " influenza nordamericana " (come si è fatto in passato per esempio con " la cinese " o con " l' australiana ").

Pertanto in Italia non bisogna parlare di emergenza, ma di sorveglianza da parte del sistema sanitario: gli allevamenti suini italiani vengono sottoposti a regolari controlli ufficiali utilizzando le normali misure di protezione e di igiene e gli stessi controlli vengono effettuati alle frontiere.

In ogni caso l' Italia non ha bisogno di importare carni suine dall' estero e, comunque, il virus non si diffonde mangiando carne o prodotti a base di carne di maiale, ma venendo a contatto con le secrezioni naso-faringee infette.

Perciò i più esposti al contagio sono coloro che lavorano negli allevamenti suini, soprattutto se non vengono seguite le ordinarie norme igieniche come quella di lavarsi le mani regolarmente.

In conclusione, niente allarmismi: se abbiamo i sintomi dell' influenza rivolgiamoci al nostro medico, che provvederà ad effettuare gli opportuni controlli e ci prescriverà i farmaci di cui abbiamo bisogno.

11 commenti:

frufrupina ha detto...

Bellissimo post,grazie per queste informazioni...ma che cosa dovremo mangiare?oltre l'influenza il cibo...mammamia!prima il bovino,poi i polli,adesso il suino...mah!chissà dove arriveremo Martin di questo passo.Serena giornata.

Paola ha detto...

Grazie Martin della chiarezza su un argomento molto discusso in questi giorni...
Sai si fa presto a creare il panico...
Speriamo che il tutto rientri al più presto...
Grazie anche per le belle parole lasciatemi è un piacere trasmettere emozioni...
Un grande bacione e dolce serata

Lara ha detto...

Certo che di panico ne stanno creando.
Leggevo la Repubblica di oggi e mi sono sentita nel panico più nero.
Grazie per le tue informazioni, caro Martin.
Buona giornata!
Lara

phoebe ha detto...

si, in effetti, c'è un allarmismo eccessivo..Intanto in Messico, con l'economia più in crisi, rispetto ad altre nazioni, questo ha dato, anche un ulteriore colpo di grazia..speriamo, che si risolva al più presto..

Paola ha detto...

Ciao Martin un salto per lasciarti una buona serata e per domani una allegra festività... bacione

Paola ha detto...

Uffiiii... oggi internet fa i capricci!!!
Mi disconnette... quindi sarò veloce a lasciarti un salutino...
Grazie Martin che hai apprezzato il post... è bene rinfrescare la memoria sul perchè si festegga qualche ricorrenza... col tempo facilmente se ne perdono i valori...
Buon proseguimento di giornata un abbraccio e bacioni

Pupottina ha detto...

buon martedì

^____________^

Paola ha detto...

Ciao Martin ti lascio un saluto caloroso per augurarti buona serata... un bacione grande

Pupottina ha detto...

;-)

♥gabrybabelle ۶(๏̯͡๏)۶ ha detto...

avere le idde chiare è d'obbligo,chi meglio di Martin puo' farlo,visto che lavori nell'abiente,
grazie dei chiarimenti.

(Martin,Ti chiedo anticipatamente scusa per il copia e incolla e per l'Off Topic,ma Ti debbo rispondere al commento sul mio post:

Chiedo scusa a tutti gli amici a cui grazie al copia e incolla ho inserito sia in commento sia per e@mail questo messaggio:(sapete che solitamente non è cosi,ma problemi di velocita' pregnante al momento mi costringono a questo,una marea improvvisa di impaginazioni Web m'attende) .@@@@@@@@@ x tutti gli amici@ anche i.net
" ho parlato di vomito:Vomito matrimoniale, "
Certo sara' una guerra dei Roose's,ma sara' "la loro guerra personale".Cio' di cui mi sto' rendendo conto è che ANCHE questo serve al cavaliere a distogliere il popplo italiano da veri problemi reali. Sara' una polpetta avvelenata(per il cavaliere)MA SE è DI QUESTO PASTO CHE HA NUTRITO LA MOGLIE,chi è causa del suo mal pianga se stesso e paghi i suoi avvocati:
"I fratelli(e sorelle) Ghedini" pregiato studio avvocatorile,daltronde lui li ha istruiti su tutto,sin dagli esordi,quindi le gatte vere da pelare rimarranno allo studio che difende la di lui moglie,(Avv.Maria Cristina Morelli n.d.r.) ma per noi, a meno di clamorosi risvolti, "political corret" non deve interssare piu,in caso contrario facciamo il suo gioco."Pensiamo solo ai poveri terremotati d'abruzzo,altro che otto miliardi per la ricostruzione"si forse arriverannmo,MA in 33 anni.Le famiglie avranno solo 150 mila euro, di cui solo 50.000 veri e propi il resto GRAZIE ALLE BANCHE,saranno dati sotto forma di mutui agevolati,mo va' a capire agevolait che vuol dire per "Le faine bancarie" detto cio' aspettiamo il decreto legge definitivo che verra' pubblicato per capire BENE,come stanno veramente le cose!Vi rimando al pezzo su "Repubblica"

♥gabrybabelle ۶(๏̯͡๏)۶

Angelo azzurro ha detto...

Ti leggo ora che è passato qualche giorno dall'arrivo in Italia dell'influenza. Avere notizie da parte di un esperto è sempre rassicurante, grazie!

 
© free template